GLI EBREI E LE PAROLE di Amos Oz e Fania Oz Salzberger edizione Feltrinelli

Ci sono libri che, pur trattando argomenti vasti e complessi, sono pensati e scritti per un pubblico eterogeneo. Nella mia carriera di lettrice annovero svariati testi di Amos Oz, alcuni dei quali saggi di fondamentale importanza. Fra questi aggiungo da oggi anche Gli ebrei e le parole scritto a quattro mani con la figlia Fania, storica di professione. Partiamo da una citazione di questo grande della … Continua a leggere GLI EBREI E LE PAROLE di Amos Oz e Fania Oz Salzberger edizione Feltrinelli

IN RICORDO DI AMOS OZ

C’era come la sensazione che mentre gli uomini vanno e vengono, nascono e muoiono, i libri invece godono di eternità. Quand’ero piccolo, da grande volevo diventare un libro. Non uno scrittore, un libro: perché le persone le si può uccidere come formiche. Anche uno scrittore non è difficile ucciderlo. Mentre un libro, quand’anche lo si distrugga con metodo, è probabile che un esemplare comunque si … Continua a leggere IN RICORDO DI AMOS OZ

CAPIRE ISRAELE IN 60 GIORNI (E ANCHE MENO) di Sarah Glidden editore Rizzoli Lizard

Il mondo dei fumetti è un universo meraviglioso che ho imparato ad amare sin da piccola; da adulta ne ho scoperto un filone particolare, quello dei reportage giornalistici. Oggi desidero parlare di una graphic novel speciale. Sarah Glidden, facendo leva su un tratto apprezzabile e su dialoghi coinvolgenti, racconta il suo viaggio in Israele col Taglit-Birtright, l’agenzia che permette ai ragazzi ebrei di tutto il … Continua a leggere CAPIRE ISRAELE IN 60 GIORNI (E ANCHE MENO) di Sarah Glidden editore Rizzoli Lizard