SELFIE, OVVERO IL REGNO DEL SÉ CHE NON OSSERVA PIÙ IL MONDO

Amo fotografare, si sa: molti degli articoli scritti per questo blog sono legati a piccoli reportage di viaggio e sono scatti che ho realizzato io. Negli ultimi tempi sto dedicando molto più tempo alla fotografia; alcuni mi chiedono come tale attività – legata all’immagine- non sia in contrasto con il mio lavoro di scrittrice. Domanda lecita dal momento che immagine e parola sono spesso strumenti … Continua a leggere SELFIE, OVVERO IL REGNO DEL SÉ CHE NON OSSERVA PIÙ IL MONDO

IL MONDO IN UNO SCATTO: LAMPIONE NEL BUIO, SIMBOLO DI SPERANZA.

In tempi di lockdown e pandemia, viaggiare diventa più difficile, ma questo non toglie la possibilità di guardarsi attorno. Negli ultimi mesi sono spesso stata in giro a piedi nei dintorni di casa mia e in altre zone d’Italia quando era concesso; andare a piedi è il miglior modo per osservare il mondo da una prospettiva più rilassata e lenta che consente di notare cose … Continua a leggere IL MONDO IN UNO SCATTO: LAMPIONE NEL BUIO, SIMBOLO DI SPERANZA.

IL MONDO IN UNO SCATTO: VOLTI DAL LADAKH

Il mio viaggio in Ladakh, il piccolo Tibet ubicato nel nord ovest dell’India, è stato molto più di un semplice intervallo turistico. È stata la scoperta di un mondo nuovo, di un ambiente – quello dell’Himalaya- coi suoi spazi infiniti e le sue montagne matriarche. Ed è stato anche un tuffo negli occhi e nei volti di persone diverse da quelle finora incontrate. La foto … Continua a leggere IL MONDO IN UNO SCATTO: VOLTI DAL LADAKH

IL MONDO IN UNO SCATTO: IL SANTO SEPOLCRO DI GERUSALEMME

Il mondo in bianco e nero, il mondo in uno scatto. L’estate, si sa, è tempo di riposo. Dalla prossima settimana anche il mio blog diraderà le pubblicazioni degli articoli che ci saranno con minor frequenza. Oggi, cari lettori, voglio quindi portarvi in un luogo speciale perchè l’estate non è solo un momento di break ma, per molti, anche tempo di viaggi. Una delle mete … Continua a leggere IL MONDO IN UNO SCATTO: IL SANTO SEPOLCRO DI GERUSALEMME

VIVIAN MAIER, UNA VITA DIETRO L’OBIETTIVO

Dopotutto, i pasti sono stati cucinati, i piatti e le tazze lavati, i bambini mandati a scuola ed entrati nel mondo. Tutto è scomparso. Nessuna biografia o storia ha una parola da dire su tutto questo. E’ con questa frase di Virginia Woolf che si apre la mostra dedicata a Vivian Maier (1926-2009): un centinaio di fotografie esposte a Pavia fino al 5 maggio. La … Continua a leggere VIVIAN MAIER, UNA VITA DIETRO L’OBIETTIVO

IL MONDO IN UNO SCATTO: IL LAGO DI BRAIES

Ci vendemmia il sole Chiudiamo gli occhi per vedere nuotare in un lago infinite promesse. Giuseppe Ungaretti     Alcune barche ormeggiate presso l’imbarcadero, il sole che s’infila tra le fronde degli alberi, le montagne che si specchiano vanesie nel verde lagunare. Questa è l’immagine che mi accoglie all’arrivo al lago di Braies, nei pressi delle Dolomiti, un lago color smeraldo che, in una calda … Continua a leggere IL MONDO IN UNO SCATTO: IL LAGO DI BRAIES

IL MONDO IN UNO SCATTO: IL KOTEL DI GERUSALEMME.

Ci sono luoghi affascinanti perché profumano di Storia e traboccano di fede come il HaKotel HaMa’aravi, il Muro occidentale di Gerusalemme dove spesso mi reco. Questo luogo non è importante solo per gli ebrei, ma per tutti coloro che vogliono conoscere la storia di una civiltà che dura da più di cinquemila anni. Ritengo doveroso sottolineare che il Muro occidentale è erroneamente definito Muro del … Continua a leggere IL MONDO IN UNO SCATTO: IL KOTEL DI GERUSALEMME.

IL MONDO IN UNO SCATTO: IL TRAM 28 A LISBONA

Ad aprile di quest’anno sono andata a trovare un’amica italiana che abita a Lisbona, la mia prima visita in Portogallo, nazione di cui non conoscevo né la capitale né altre città. Lisbona è stata una piacevole scoperta, una città bella e accogliente che regala al turista sorprese inaspettate. Chi mi segue sa che sono un’amante della fotografia, soprattutto quella in bianco e nero, ma non solo; … Continua a leggere IL MONDO IN UNO SCATTO: IL TRAM 28 A LISBONA

STEVE McCURRY, UNA VITA PER LA FOTOGRAFIA

Mi piace fotografare affidandomi semplicemente al mio spirito di osservazione; che sia a Kabul o in qualsiasi altro luogo. Se ti affidi all’osservazione succederà sempre qualcosa di interessante. La fotografia è un motivo per viaggiare, ma anche un modo di viaggiare. Tra i talenti fotografici della nostra epoca, Steve McCurry è a mio avviso tra quelli che meglio riescono a fondere la passione per il … Continua a leggere STEVE McCURRY, UNA VITA PER LA FOTOGRAFIA

IL MONDO IN UNO SCATTO. PIAZZA DAM AD AMSTERDAM

Nel 2013 visitai per la prima volta Amsterdam. Conoscevo questa città per i suoi quartieri a luci rosse, per la liberalizzazione delle droghe e per Van Gogh; fu una piacevole scoperta rendermi conto che aveva da offrire molto di più. Girarla in bicicletta è un must per chi vi si reca per la prima volta; i suoi canali, che ricordano la Venezia nostrana e che … Continua a leggere IL MONDO IN UNO SCATTO. PIAZZA DAM AD AMSTERDAM